giovedì 08 dicembre | 15:50
pubblicato il 11/nov/2013 12:21

Immigrati: Letta, fallita politica Ue. Ora basta parole...(1 update)

+++''Il Mediterraneo non puo' essere un mare di morte''+++. (ASCA) - Roma, 11 nov - Il dramma degli immigrati che tentano di raggiungere le coste italiane attraversando il Mediterraneo segna il fallimento di venti anni di politica europea sul tema. Ora c'e' bisogno di fatti concreti, non piu' di sole parole perche' ''il Mediterraneo non puo' essere un mare di morte, deve essere un mare di vita, di scambi''.

Lo afferma il presidente del Consiglio Enrico Letta nel corso della conferenza stmpa a la Valletta.

Per affrontare il tema, ribadisce Letta, ''non bastano le buone volonta' nazionali ma abbiamo bisogno di decisioni europee. Al Consiglio europeo di dicembre noi e Malta andremo con una comunanza di posizioni che ci consenta di ottenere risultati subito'', a partire da ''una triangolazione con i paesi terzi, a partire dalla Libia''. Con il paese di Tripoli Letta sollecita iniziative dell'Unione europea ''per gestire in modo diverso il pattugliamento e il controllo delle frontiere''. Comunque, rileva il premier, ''non possiamo limitarci ad avere parole in cambio di quello che accade. Il problema non si risolve in un attimo, c'e' bisogno di una nuova politica europea verso l'Africa, verso l'Oriente'', dice Letta che sottolinea come ''sia fallita in questi ultimi venti anni le politiche dell'Ue verso il Mediterraneo''.

Letta sostiene che ''sicuramente ci sono stati errori nel passato'' ma ora ''e' l'Europa che deve farsi carico del problema''. Il premier dice di essere ''rimasto colpito dal coinvolgimento dell'ultimo Consiglio europeo '' sul tema immigrati. Ma soprattutto, aggiunge, ''sono rimasto colpito dalla visita di Barroso, della Malstrom a Lampedusa nei giorni successive la tragedia, anche prendendo fischi dagli isolani. Barroso ha dimostrato molta leadership e attenzione alla questione. Ora pero' devono seguire i fatti. Il prossimo Consiglio dei Ministri dell'Interno Ue, il Consiglio europeo di dicembre e quello del prossimo giugno devono metterci fatti concreti''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni