sabato 21 gennaio | 16:14
pubblicato il 27/giu/2013 18:46

Immigrati: Kyenge, reato clandestinita' andrebbe eliminato

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Il reato di clandestinita' e' in contraddizione con la nostra tradizione di accoglienza. E' un reato che dovrebbe essere eliminato''. A chiederlo e' stata oggi il ministro per l'Integrazione Cecile Kyenge, che ha preso la parola nel corso della presentazione di un rapporto dal titolo: ''La criminalizzazione dell'immigrazione irregolare: legislazione e prassi in Italia'', organizzato al Senato e promosso dalla Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani di Palazzo Madama.

La Kyenge, ha chiesto il sostegno del Parlamento per un cambio di legislazione che, ha detto, riguardi anche i CIE, che, secondo il ministro, andrebbero ''adeguati alle normative europee con una permanenza di 18 mesi, che appare eccessivamente lunga''.

In questo senso, ha poi aggiunto la Kyenge, occorre recepire alcune norme a livello europeo con una disciplina sull'immigrazione finalmente libera da ideologismi e paure''.

Il ministro ha poi lamentato ''interventi non commisurabili al fenomeno'', che ha molti aspetti positivi, tra i quali, ha sottolineato, il ringiovanimento del Paese.

''Purtroppo - ha concluso la Kyenge - scontiamo la tendenza di questi ultimi anni a criminalizzare il fenomeno. Penso che il parlamento sia chiamato a discutere e a modificare le norme sull'immigrazione nel senso dell'accoglienza sulla strada dei diritti umani''.

Proprio sul tema di CIE si e' espresso anche il presidente della Commissione per i diritti umani del Senato, Luigi Manconi, il quale li ha definiti ''uno delle questioni di maggiore criticita' e complessita' dell'attuale normativa.

Una questione - ha aggiunto il senatore - spesso sottovalutata ma con forti elementi di drammaticita'''.

gc/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4