martedì 17 gennaio | 10:00
pubblicato il 22/ott/2013 11:49

Immigrati: Kyenge, l'Ue deve muoversi. Non c'e' piu' tempo da perdere

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''L'Unione Europea deve fare di piu', deve contribuire a rafforzare le politiche sull'immigrazione, dopo tante tragedie non c'e' piu' tempo da perdere'': cosi' il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge ai microfoni di Radio Montecarlo. Kyenge si dice ''molto soddisfatta'' per l'informativa di Enrico Letta nell'aula della Camera ed aggiunge: ''Si tratta di un passaggio importante, incisivo, nel percorso del governo, anche per l'indicazione data per il potenziamento di Frontex. Noi continuiamo a lavorare, a consolidare le nostre politiche sul territorio'', spiega la Kyenge, che conclude: ''credo sia molto utile portare il nostro contributo a Bruxelles, sia dal punto di vista del diritto d'asilo che del sistema dell'accoglienza. Il nostro e' un messaggio molto forte''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello