mercoledì 18 gennaio | 07:52
pubblicato il 03/ott/2013 13:58

Immigrati: Kyenge, contrastare organizzazioni criminali

(ASCA) - Roma, 3 ott - ''Dobbiamo si' lavorare sulle norme sull'immigrazione ma dobbiamo anche contrastare le organizzazioni criminali che fanno la tratta delle persone''.

Questo l'obiettivo del ministro per l'Integrazione Cecile Kyenge, che in conferenza stampa ha riferito sugli impegni del suo dicastero e del Governo italiano in tema di immigrazione, dopo l'ennesima strage a Lampedusa nella quale al momento risultano morte 94 persone.

Per il ministro, ''e' necessario rivedere le norme in tema di immigrazione attraverso un coordinamento che preveda dialogo, confronto e condivisione''. Inoltre, ha detto ancora Kyenge ai giornalisti, ''si devono rafforzare gli accordi sia con i Paesi dei migranti sia con gli altri Paesi che lavorano per la pace''. ''Dobbiamo capire - ha concluso il ministro - che le persone fuggono dai paesi in guerra e quindi dobbiamo dare risposte anche in tema di politica internazionale al fine di rafforzare la democrazia e la pace''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa