sabato 03 dicembre | 23:21
pubblicato il 24/giu/2013 19:43

Immigrati: Kyenge, cambiare Cie ma tema da affrontare con Ue

(ASCA) - Serravalle Pistoiese (Pt), 24 giu - Il modello dei Cie deve cambiare nel senso di dare accoglienza ma questo e' un lavoro che va fatto in sede europea. Lo ha detto Cecile Kyenge, ministro dell'Integrazione, intervenendo a un incontro organizzato dalla Cgil a Serravalle Pistoiese (Pt).

Al moderatore che le chiedeva se non sia il caso di passare da centri di identificazione ed espulsione a centri di accoglienza, Kyenge ha risposto che ''si', e' una buona proposta. Su questo tema il mio lavoro e' quello di dialogare e trovare un accordo con gli altri Ministeri, in questo caso con quello degli Interni. I problemi dei Cie non riguardano solo l'Italia ma tutta l'Europa. Bisogna andare in direzione dell'accoglienza ma e' un tema che va affrontato con tutta l'Europa. Non ci deve essere una politica punitiva ma di accoglienza - ha concluso - e in linea con la Costituzione''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari