giovedì 19 gennaio | 16:07
pubblicato il 25/gen/2014 11:37

Immigrati: Kyenge a Serracchiani, si' ampliamento Cara Gradisca

(ASCA) - Udine, 25 gen 2014 - ''Mi faro' carico di inviare una lettera al Consiglio dei ministri al rientro dalla mia visita in Friuli Venezia Giulia per proporre l'ampliamento del Cara di Gradisca.

Altri territori mi hanno chiesto un'analoga trasformazione dei Cara in centri di accoglienza per rispondere alle esigenze e concordo del tutto su questa opportunita'''.

Lo ha affermato la ministra dell'Integrazione Cecile Kyenge nel corso dell'incontro che ha avuto a Udine con la presidente della Regione Debora Serracchiani, prima di dare avvio alla sua giornata di visita in regione.

Serracchiani, oltre a dare conto della grande vivacita' ed energia delle associazioni di volontariato che operano nel territorio, ha ricordato che la legge per l'immigrazione ha avuto un ''percorso travagliato'' in Friuli Venezia Giulia.

''La Giunta Illy aveva approvato una norma molto partecipata, uno dei primi esempi in Italia di creazione di una rete di volontariato - ha spiegato -; la Giunta di centrodestra l'ha abrogata e ora ci troviamo nella situazione di doverla riscrivere con una certa sollecitudine, tenendo conto delle mutate condizioni che si sono verificate in questi anni''.

Netta la posizione della Regione su Cie e Cara di Gradisca.

''Ho chiesto con forza di non riaprire il Cie - ha affermato Serracchiani - perche' non ci sono le condizioni minime di sicurezza e di vivibilita'. Concordiamo con la proposta del senatore Manconi di ampliare il Cara, una struttura che funziona ma che e' diventata di ridotte dimensioni per le attuali esigenze.

Attendo quindi dal Consiglio dei ministri un parere in merito visto che, vigente la legge Bossi-Fini, la decisione spetta al Presidente, di concerto con il ministro dell'Interno''.

fdm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale