venerdì 24 febbraio | 07:23
pubblicato il 23/ott/2013 14:41

Immigrati: Gozi (Pd), un dovere rafforzare Frontex

Immigrati: Gozi (Pd), un dovere rafforzare Frontex

(ASCA) - Roma, 23 ott - ''L'Italia deve chiarire in Europa la sua posizione in merito a Frontex. Se da una parte il Governo ha chiesto a gran voce che l'Europa si prenda carico dell'emergenza immigrazione nel Mediterraneo, dall'altra parte non si comprende la posizione del Viminale, che il 10 ottobre ha posto il veto per l'Italia insieme ad altri 5 Stati al piano proposto dalla Commissione per il rafforzamento di Frontex agenzia UE''. Lo ha affermato Sandro Gozi, presidente della Delegazione Italiana del Consiglio d'Europa.

''Secondo quanto si apprende dalla stampa, infatti, il Viminale avrebbe sostenuto che gli artt. 9 e 10 del regolamento che si riferiscono alla operazioni di sbarco e soccorso solleverebbero molte preoccupazioni per come sono formulati e rappresenterebbero una cessione di sovranita' degli Stati membri. Il ministero degli Interni - ha aggiunto Gozi - avrebbe quindi sostenuto a Bruxelles una posizione opposta a quanto affermato in Italia in questi giorni, dove tutti gli esponenti del Governo e di maggioranza hanno invocato una piu' forte azione comune europea''. ''Se invochiamo piu' Europa nel mediterraneo - ha sottolineato Gozi - se vogliamo veramente puntare ad una Europeizzazione delle frontiere comuni, abbiamo bisogno di rafforzare l'agenzia Frontex e di nuove norme europee per un migliore coordinamento nelle operazioni di pattugliamento e di soccorso, nel pieno rispetto della convenzione europea dei diritti umani, che vieta i respingimenti. Contraddittorio invocare l'impossibilita' di gestire queste sfide a livello nazionale, chiedere piu' Europa, e poi negare all'UE gli strumenti e le risorse per agire in modo piu' efficace'', ha concluso. com-brm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech