sabato 10 dicembre | 23:59
pubblicato il 27/ago/2014 13:49

Immigrati, Gibiino (Fi): Ue ha risorse per intervenire, lo faccia

(ASCA) - Roma, 27 ago 2014 - "Le risorse economiche per fronteggiare l'emergenza migratoria nel Canale di Sicilia all'Unione europea non mancano affatto". Lo dichiara in una nota il senatore Vincenzo Gibiino, membro del Comitato di presidenza di Forza Italia e coordinatore azzurro in Sicilia.

"Come sottolineato stamane dal quotidiano 'Il Giornale' la sola 'EuropeAid', direzione generale della Commissione europea che si occupa di emergenze, diritti umani, aiuti e cooperazione nel mondo, ha un budget annuale - osserva - di 9 miliardi di euro, dei quali solo 68 milioni sono destinati all'area sub sahariana e sud Mediterraneo, mentre interventi colossali vengono effettuati in lungo e in largo nel mondo, dal Brasile alla Cina, dal Sudafrica a Vanuatu".

"L'Unione individui le priorita' vere, come la tutela dei nostri confini, destinando le risorse necessarie per fronteggiare l'esodo che dal Nord Africa - conclude - dirige da lunghi mesi verso l'Italia".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina