sabato 21 gennaio | 16:27
pubblicato il 11/giu/2014 14:10

Immigrati: Gibiino (Fi), Mare Nostrum missione sbagliata

Immigrati: Gibiino (Fi), Mare Nostrum missione sbagliata

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''Dopo avere aperto le porte dell'Italia a decine e decine di migliaia di clandestini, mettendo tra l'altro in ginocchio numerose comunita' siciliane, oggi stremate da un flusso migratorio senza fine, invece di chiedere scusa e fermare una missione fallita in partenza, il ministro dell'Interno Angelino Alfano si mette a giocare allo scaricabarile con Bruxelles. Certamente deprecabile e' l'atteggiamento di un'Unione incapace di affrontare cosi' grandi emergenze, ma sicuramente piu' grave e' il perseverare del nostro Esecutivo con una missione sbagliata, la Mare Nostrum. Il Governo si assuma una volta tanto le proprie responsabilita', il ministro Alfano si presenti oggi in Senato a riferire''. Cosi' il senatore Vincenzo Gibiino, membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e coordinatore azzurro in Sicilia.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4