domenica 04 dicembre | 05:28
pubblicato il 08/giu/2015 11:47

Immigrati, Gentiloni: i problemi vanno risolti, non creati

Ministro commenta stop proposto da Maroni e altri governatori

Immigrati, Gentiloni: i problemi vanno risolti, non creati

Rho-Pero , 8 giu. (askanews) - Affermazioni "che non aiutano" in un momento in cui l'Italia "deve reagire in modo unito": il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha commentato così lo stop all'arrivo di migranti nella sua regione proposto dal presidente della Lombardia, Roberto Maroni, e accolto da altri governatori del Nord, arrivando al Forum dedicato ai Paesi africani a Expo. "Mi sembrano affermazioni che non aiutano perché siamo in una condizione in cui il Paese deve reagire in modo unito, chiedere di più all'Europa come stiamo facendo. Contribuire alla soluzione dei problemi, non crearne di nuovi e mi sorprende che invece ci sia chi si esercita a crearne di nuovi" ha detto Gentiloni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari