mercoledì 07 dicembre | 16:26
pubblicato il 11/giu/2014 13:21

Immigrati: Gasparri, non vedere rischi sanitari e' girare faccia

Immigrati: Gasparri, non vedere rischi sanitari e' girare faccia

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''L'Italia ha gia' accolto migliaia di clandestini, grazie anche a un impegno eccezionale della nostra Marina, come ha fatto notare il Capo dello Stato. Ma con tutto il rispetto per Napolitano, sarebbe un errore enorme non ammettere l'evidenza dei fatti. Mare Nostrum e' stata un fallimento. Ma che cosa si aspetta a interrompere un'operazione che finora ha fatto solo da taxi per i clandestini e ha rimpinguato le tasche dei trafficanti di morte?''. E' quanto si chiede il senatore Fi, Maurizio Gasparri.

''Non si tratta di girare la faccia - aggiunge - ma di non avere piu' alcuna capacita' di accoglienza. Le nostre citta' sono invase. Senza considerare che le condizioni igienico-sanitarie sono diventate pietose e che alcuni militari sono risultati positivi al test della tubercolosi.

Chi non vede tutto cio' non gira forse la faccia dall'altra parte? Oggi al Senato si discute la mia mozione per fermare Mare Nostrum. Invito tutti coloro che hanno ammesso il fallimento di questa operazione a sostenerla con convinzione per il bene di tutti. Basta demagogia. Basta sbarchi. Basta illegalita'''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni