giovedì 19 gennaio | 22:50
pubblicato il 28/apr/2014 16:48

Immigrati: Gasparri, non aspettare semestre. Sospendere Mare Nostrum

(ASCA) - Roma, 28 apr 2014 - ''Dal vertice sull'immigrazione ci saremmo aspettati una presa di posizione piu' incisiva.

L'operazione Mare Nostrum andava sospesa. Il governo ha invece rimandato decisioni e addirittura aspettera' il semestre italiano di presidenza dell'Ue per chiedere un impegno da parte dell'Europa e delle Nazioni unite sulla questione clandestini. Ma stiamo scherzando?''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI), vice presidente del Senato. ''Non possiamo aspettare che le nostre coste siano oggetto di continui sbarchi, che la Marina sia usata come taxi per clandestini, che le citta' siano invase di immigrati senza controllo e sicurezza per i cittadini - prosegue -. Basta perdere tempo. La questione va posta in Parlamento''. com-njb/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale