sabato 10 dicembre | 04:56
pubblicato il 28/apr/2014 16:48

Immigrati: Gasparri, non aspettare semestre. Sospendere Mare Nostrum

(ASCA) - Roma, 28 apr 2014 - ''Dal vertice sull'immigrazione ci saremmo aspettati una presa di posizione piu' incisiva.

L'operazione Mare Nostrum andava sospesa. Il governo ha invece rimandato decisioni e addirittura aspettera' il semestre italiano di presidenza dell'Ue per chiedere un impegno da parte dell'Europa e delle Nazioni unite sulla questione clandestini. Ma stiamo scherzando?''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI), vice presidente del Senato. ''Non possiamo aspettare che le nostre coste siano oggetto di continui sbarchi, che la Marina sia usata come taxi per clandestini, che le citta' siano invase di immigrati senza controllo e sicurezza per i cittadini - prosegue -. Basta perdere tempo. La questione va posta in Parlamento''. com-njb/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina