domenica 26 febbraio | 18:45
pubblicato il 26/apr/2014 13:08

Immigrati: Gasparri, cosa aspetta governo a sospendere 'Mare Nostrum'?

(ASCA) - Roma, 26 apr 2014 - ''Ancora sbarchi. Centri di accoglienza al collasso. La nostra Marina mortificata a essere ancora taxi per clandestini. Ma che cosa aspetta il governo a sospendere l'operazione Mare Nostrum? E' chiaro che l'Europa non ci da una mano e che da soli non possiamo piu' fronteggiare questa situazione. Andare avanti e' un'autentica follia e il governo si sta rendendo complice dell'illegalita' aiutando, di fatto, i trafficanti. E' ora di dire basta a questo scempio. La questione va posta con forza in Parlamento. Basta subire le sciagurate conseguenze di politiche europee fallimentari''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vice presidente del Senato. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech