mercoledì 07 dicembre | 21:12
pubblicato il 26/apr/2014 13:08

Immigrati: Gasparri, cosa aspetta governo a sospendere 'Mare Nostrum'?

(ASCA) - Roma, 26 apr 2014 - ''Ancora sbarchi. Centri di accoglienza al collasso. La nostra Marina mortificata a essere ancora taxi per clandestini. Ma che cosa aspetta il governo a sospendere l'operazione Mare Nostrum? E' chiaro che l'Europa non ci da una mano e che da soli non possiamo piu' fronteggiare questa situazione. Andare avanti e' un'autentica follia e il governo si sta rendendo complice dell'illegalita' aiutando, di fatto, i trafficanti. E' ora di dire basta a questo scempio. La questione va posta con forza in Parlamento. Basta subire le sciagurate conseguenze di politiche europee fallimentari''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vice presidente del Senato. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni