martedì 17 gennaio | 18:13
pubblicato il 16/feb/2011 16:30

Immigrati/ Frattini: Tunisi ha reagito, situazione stabilizzata

"Schierate forze di sicurezza nei principali porti di partenza"

Immigrati/ Frattini: Tunisi ha reagito, situazione stabilizzata

Roma, 16 feb. (askanews) - Nelle ultime 24 ore il numero di "immigrati tunisini si è fortunatamente stabilizzato", anche grazie all'intervento del governo di Tunisi. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Franco Frattini intervenendo in Senato. "Tunisi ha reagito da subito dopo la mia visita dell'altro ieri sera" ha osservato Frattini, che due giorni fa in Tunisia ha incontrato il primo ministro Mohammed Gannouchi. Tunisi, ha riferito il titolare della Farnesina, ha "schierato le forze di sicurezza lungo la costa tunisina, proprio in prossimità dei porti più importanti Gabes, Sfax e Zarzis". "Sono stati fermati almeno cinque barconi che erano già carichi di persone pronte a prendere il largo, fermati al porto di partenza" ha fatto notare Frattini, aggiungendo che "è il momento ora di attuare una collaborazione molto forte con la Tunisia, italiana ed europea".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa