sabato 03 dicembre | 03:50
pubblicato il 31/mar/2011 09:53

Immigrati/ Frattini: I tunisini vanno rimpatriati

"Clamoroso che non ci sia la solidarietà della Francia"

Immigrati/ Frattini: I tunisini vanno rimpatriati

Roma, 31 mar. (askanews) - I migranti già arrivati in Italia "devono essere rimpatriati verso la Tunisia o distribuiti in altri paesi europei". Lo ha dichiarato, poco prima del Consiglio dei ministri dedicato all'emergenza sbarchi, il ministro degli Esteri Franco Frattini, durante 'La telefonata' di Mattino cinque. Per Frattini è "clamoroso che non ci sia solidarietà da nessuno dei paesi europei, compresi quelli in cui molti tunisini vorrebbero andare come la Francia". "Con la Tunisia noi abbiamo un impegno formale del primo ministro da cui (venerdì scorso, ndr) siamo andati Maroni ed io, mi auguro che nelle prossime ore si vedranno risultati concreti" ha detto il titolare della Farnesina, sottolineando che "nelle ultime 48 ore (i tunisini) ci hanno già comunicato di aver bloccato oltre 1200 persone, circa 20 barconi, alla partenza". "Noi vogliamo che si faccia ovviamente di più, non possiamo immaginare e accettare che dalla Tunisia fugga la gente come se ci fosse una guerra: quelli sono semplicemente migranti economici e quindi immigrati clandestini" ha osservato Frattini. "Dalla Libia partono invece somali, eritrei che hanno bisogno di protezione internazionale, dei veri e propri rifugiati, e lì la situazione è diversa": è "molto importante" ha rilevato il ministro, che il Consiglio nazionale libico di transizione - nel suo manifesto presentato martedì a Londra - abbia dichiarato che "loro si impegneranno insieme a paesi come l'Italia a riprendere quel contrasto all'immigrazione che c'era stato" con Gheddafi prima della rivolta del 17 febbraio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari