venerdì 20 gennaio | 00:56
pubblicato il 04/ott/2013 15:41

Immigrati: Fiom, crisi non e' alibi per rifiutare accoglienza profughi

(ASCA) - Roma, 4 ott - ''L'Europa nasconde, dietro le misure inadeguate, inefficaci e stupidamente razziste adottate dall'Italia nei confronti dei migranti e dei richiedenti asilo, la propria responsabilita' di volere respingere e quindi di lasciar morire migliaia di esseri umani che affidano a organizzazioni criminali la loro speranza di sopravvivenza e di futuro''.

Lo affermano in una nota congiunta Roberta Turi, responsabile Fiom delle Politiche dell'Immigrazione e Stefano Maruca, responsabile Ufficio Internazionale, spiegando che ''gli accordi di Schenghen e quelli dell'agenzia UE Frontex sono atti di guerra all'umanita' che si affaccia alle frontiere Europee e che si vede letteralmente ributtata a mare''.

''La crisi che sta impoverendo anche la popolazione europea non puo' essere un alibi per rifiutare aiuto e accoglienza a chi rischia di morire in mare per non morire di fame o di bombe nel proprio Paese - proseguono i sindacalisti -. La Fiom aggiunge la sua voce per denunciare la responsabilita' dei Governi Italiano ed Europei per queste stragi, e si impegna a cercare e promuovere le forme per coinvolgere in una azione concreta di solidarieta' e accoglienza, i propri iscritti e i lavoratori che rappresenta, proponendosi come parte attiva insieme alle associazioni di solidarieta' civile e ai tanti cittadini che senza aspettare lo Stato o l'Ue e senza voltare la testa, si sono gia' fatti carico di una risposta solidale verso l'umanita'''.

com-drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale