lunedì 27 febbraio | 08:13
pubblicato il 14/apr/2011 15:29

Immigrati/ Fillon:Con Frontex riportarli direttamente in Tunisia

Premier francese: aiuto Ue a Tunisi sarà legato a rimpatri

Immigrati/ Fillon:Con Frontex riportarli direttamente in Tunisia

Bruxelles, 14 apr. (askanews) - Il primo ministro francese, Francois Fillon, ha espresso oggi a Bruxelles l'intenzione di "aiutare gli italiani" a far fronte all'emergenza migratoria, fornendo "mezzi più efficaci alla missione Frontex per il pattugliamento nel Mediterraneo al largo delle coste tunisine", sottolineando che "sarebbe più intelligente, quando si raccolgono i migranti, di riportarli direttamente in Tunisia, piuttosto che a Lampedusa". Per questo, naturalmente, ha detto Fillon parlando ai cronisti al termine del suo incontro a Bruxelles con il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, sarà necessaria la cooperazione delle nuove autorità tunisine, e legare l'aiuto europeo alla Tunisia a degli accordi per il rimpatrio dei migranti irregolari. "Siamo convinti delle difficoltà dell'Italia e vogliamo dare prova di solidarietà", ha detto ancora il primo ministro francese, ma ha aggiunto: "Non c'è alcuna regola che preveda l'accoglienza e la libera circolazione nell'Ue degli immigrati economici, che non hanno vocazione a essere ripartiti fra gli Stati membri, come alcuni propongono (il riferimento implicito è a esponenti del governo italiano, ndr), ma a tornare al loro paese". Fillon ha infine sottolineato che la Francia è il secondo paese al mondo, dopo gli Usa, per numero di concessioni dell'asilo politico, "cinquantamila all'anno, contro diecimila in Italia". Riguardo ai contrasti fra Roma e Parigi, il primo ministro ha menzionato la collaborazione fra i due paesi su questo tema, ricordando l'incontro a Milano fra il ministro Roberto Maroni e il suo omologo francese Claude Guéant, e il summit italo-francese che sarà tenuto a Roma a fine mese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech