giovedì 08 dicembre | 17:08
pubblicato il 29/mar/2011 10:06

Immigrati/ Errani: Soldi dal Governo e Regioni in prima fila

Dislocati secondo metodo di mille per un milione di abitanti

Immigrati/ Errani: Soldi dal Governo e Regioni in prima fila

Roma, 29 mar. (askanews) - Con risorse da parte del Governo le Regioni sono pronte a fare la loro parte per l'emergenza immigrati a Lampedusa. Lo ha detto Vasco Errani, Governatore dell'Emilia Romagna e Presidente della Conferenza delle Regioni, al Messaggero. Quella in corso è "un'emergenza umanitaria da affrontare insieme con una stretta e leale collaborazione tra le istituzioni" e dunque "calcolando in circa 50 mila i profughi da collocare si pensa di sistemarli secondo il metodo di circa mille per milione di abitanti". Quanto ai costi "l'orientamento è che delle spese si fa carico il Governo" mentre "spetterà a tutte le istituzioni locali, regioni province e comuni - in raccordo con le prefetture e le unità di crisi istituita presso il Viminale definire i siti e le collocazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni