mercoledì 22 febbraio | 11:47
pubblicato il 08/ott/2013 15:41

Immigrati: Di Pietro, Bossi-Fini e reato clandestinita' scempi giuridici

Immigrati: Di Pietro, Bossi-Fini e reato clandestinita' scempi giuridici

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''La Bossi-Fini e il reato di clandestinita' devono essere cancellati immediatamente, senza perdere un istante in piu'. Si tratta di scempi giuridici che considerano l'immigrato e il profugo come categorie di ordine pubblico, calpestando diritti internazionali, nonche' la storia e la cultura del nostro Paese''. Lo scrive in un post sul suo blog il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. ''Inoltre - prosegue Di Pietro - il Governo dovra' attivarsi in sede europea e pretendere un piano strategico comune. I nostri partner europei non possono continuare a voltarsi dall'altra parte, ben sapendo che il nostro territorio e' al centro del Mediterraneo e, quindi, facile meta per quei popoli che scappano da teatri di guerra e di miseria''. ''Stracciamo quei vergognosi accordi con la Libia - aggiunge Di Pietro - e ridiamo un po' di dignita' a questo Paese martoriato e bistrattato dalle politiche disastrose dei governi che si sono susseguiti negli ultimi anni''. com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%