mercoledì 07 dicembre | 18:17
pubblicato il 12/giu/2014 10:57

Immigrati: Delrio, 80% sono rifugiati

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - Durante gli sbarchi ''quasi l'80 per cento delle persone identificate hanno le caratteristiche per essere considerate rifugiati e non immigrati clandestini.

Queste persone fuggono e hanno i requisiti per essere considerate a tutti gli effetti rifugiati''. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, durante il suo intervento in Aula al Senato per esprimere il parere del governo alle mozioni circa l'operazione Mare Nostrum.

''Al riguardo - ha aggiunto Delrio - dobbiamo purtroppo dire che occorre certamente migliorare le pratiche burocratiche, aumentare le commissioni e migliorare il sistema di accoglienza, ma le dimensioni che assume il fenomeno richiedono anche una politica piu' integrata, piu' intelligente e piu' collaborativa con la Libia in particolare, essendo alla fine quasi 50.000 le persone giunte attraverso gli sbarchi''.

sgr/res/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni