venerdì 09 dicembre | 16:54
pubblicato il 09/nov/2013 14:54

Immigrati: Dassu', serve intesa con sud Mediterraneo e cooperazione Ue

(ASCA) - Torino, 9 nov - Una soluzione strutturale a lungo termine del problema dell'immigrazione implica accordi di parternariato con i paesi dell'altra sponda del Mediterraneo, da cui transitano i migranti, e in secondo luogo richiede uno sforzo collettivo europeo. Lo ha detto il viceministro degli Esteri Marta Dassu', in vista del consiglio europeo di dicembre nel quale si parlera' di mmigrazione e di controllo delle frontiere esterne. A margine del convegno promosso dalla commissione europea a Torino su ''politica estera e difesa comune della Ue'', Dassu' ha sottolineanto che sull'aspetto della cooperazione europea l'Italia ''sta ottenendo dei risultati e il rafforzamento di Frontex verra' seriamente prso in considerazione al consiglio europeo di dicembre''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina