mercoledì 22 febbraio | 16:50
pubblicato il 31/mar/2011 21:34

Immigrati/ Con Berlusconi in Tunisia anche Maroni: Stop partenze

Richiesta a Tunisi: provvedere a sorveglianza coste

Immigrati/ Con Berlusconi in Tunisia anche Maroni: Stop partenze

Roma, 31 mar. (askanews) - Sarà il ministro dell'Interno Roberto Maroni ad accompagnare il premier Silvio Berlusconi nella sua visita in Tunisia, dove incontrerà il suo omologo tunisino. L'obiettivo della visita, secondo quanto si apprende, è quella di mettere a punto l'accordo con Tunisi per provvedere alla sorveglianza delle coste e per fermare le partenze dalla sponda sud del Mediterraneo. E' questo l'esito del vertice di oggi tra il Premier, il ministro dell'Interno e il ministro per i Rapporti con le regioni. Le stesse fonti riferiscono che sarà fatto presente al governo tunisino il fatto che la legge in Tunisia considera l'espatrio un reato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe