domenica 26 febbraio | 13:48
pubblicato il 24/dic/2013 13:23

Immigrati: Cicchitto, terreno delicato. Mettere da parte demagogia

Immigrati: Cicchitto, terreno delicato. Mettere da parte demagogia

(ASCA) - Roma, 24 dic - ''Su un terreno cosi delicato qual e' quello costituito dalla immigrazione spontanea o clandestina, l'errore piu' grande e'quello di muoversi sotto la spinta delle emozioni. Non bisogna mai dimenticare la posizione delicatissima del nostro Paese: con tutto il Mediterraneo e'in crisi e in subbuglio e con la situazione economica che caratterizza il Paese, la disoccupazione giovanile al 40 per cento pensare di fare dell'Italia una area di accoglienza senza vincoli e senza paratie significa aggiungere drammi a drammi''. Lo ha affermato in una nota Fabrizio cicchitto, deputato del Nuovo centrodestra. ''Di conseguenza, sia per quello che riguarda il problema dei centri di accoglienza sia per quello che riguarda la Bossi-Fini, dobbiamo mettere da parte la facile demagogia che poi si tradurrebbe in dissensi politici e in operazioni boomerang'', ha concluso Cicchitto.

com-brm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech