sabato 03 dicembre | 18:43
pubblicato il 26/ago/2014 20:26

Immigrati, Cicchitto: situazione insostenbile ma Lega pretestuosa

Ma in Libia serve formazione multinazionale che blocchi guerra (ASCA) - Roma, 26 ago 2014 - "Sul terreno dell'immigrazione provocata sia dall'estremismo terrorista islamico sia da gravissimi errori commessi specie dagli Usa e dai francesi vanno respinte nel modo piu' assoluto alcune polemiche pretestuose. Una di queste polemiche e' quella svolta dalla Lega Nord perche' essa e' senza alternative e si risolve in puro scicallaggio per fini interni".

Lo dichiara in una nota Fabrizio Cicchitto di Ncd.

"In ballo - aggiunge - sono state nel corso di questi mesi le vite di piu' di 100mila persone: che cosa avrebbe dovuto fare il governo italiano? Assistere inerte alla loro morte? Detto cio', e' evidente che la situazione e' insostenibile. Vedremo quello che emergera' negli incontri di ieri di oggi e di domani a livello europeo, ma per quello che riguarda la Libia la crisi va al di la' dello stesso problema dell'immigrazione".

(Segue) Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari