giovedì 23 febbraio | 02:35
pubblicato il 26/ago/2014 20:26

Immigrati, Cicchitto: situazione insostenbile ma Lega pretestuosa

Ma in Libia serve formazione multinazionale che blocchi guerra (ASCA) - Roma, 26 ago 2014 - "Sul terreno dell'immigrazione provocata sia dall'estremismo terrorista islamico sia da gravissimi errori commessi specie dagli Usa e dai francesi vanno respinte nel modo piu' assoluto alcune polemiche pretestuose. Una di queste polemiche e' quella svolta dalla Lega Nord perche' essa e' senza alternative e si risolve in puro scicallaggio per fini interni".

Lo dichiara in una nota Fabrizio Cicchitto di Ncd.

"In ballo - aggiunge - sono state nel corso di questi mesi le vite di piu' di 100mila persone: che cosa avrebbe dovuto fare il governo italiano? Assistere inerte alla loro morte? Detto cio', e' evidente che la situazione e' insostenibile. Vedremo quello che emergera' negli incontri di ieri di oggi e di domani a livello europeo, ma per quello che riguarda la Libia la crisi va al di la' dello stesso problema dell'immigrazione".

(Segue) Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech