lunedì 16 gennaio | 17:04
pubblicato il 10/ott/2013 13:46

Immigrati: Cicchitto, perplessi su abolizione reato clandestinita'

Immigrati: Cicchitto, perplessi su abolizione reato clandestinita'

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Le decisioni della commissione Giustizia del Senato che ha accettato un emendamento che sancisce sic et simpliciter l'abolizione del reato di immigrazione clandestina ci lascia molto perplessi. Non c'e' niente di peggio che tradurre le emozioni derivanti da fatti altamente traumatici quali indubbiamente e' stata la morte di ben 302 persone in immediate e semplicistiche formule legislative che nella totale assenza di altri interventi legislativi rischiano di peggiorare ulteriormente la situazione''. Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), presidente della commissione Esteri della Camera.

com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow