domenica 22 gennaio | 23:27
pubblicato il 03/ott/2013 17:26

Immigrati: Cancian (Ppe), quanti morti servono a Europa per intervenire?

(ASCA) - Conegliano (TV), 3 ott - ''Ma quanti morti ancora dovranno esserci affinche' l'Unione Europea capisca che questo non e' piu' solo un confine italiano ma europeo? E' necessario un immediato impegno da parte dell'UE al fine di controllare efficacemente il drammatico fenomeno dei migranti che arrivano in Europa attraverso l'Italia''. L'eurodeputato del Ppe Antonio Cancian chiede con forza, alla luce degli ultimi tragici accadimenti di Lampedusa, un intervento urgente.

''L'Italia per evidenti ragioni geografiche e' una porta privilegiata dell'Europa per i migranti, ma si trova da sola ad affrontare questo dramma che, invece, e' un dramma dell'Europa tutta. Piu' volte in aula sono intervenuto per ribadire che i confini dell'Italia sono quelli dell'UE''.

''In questi ultimi anni, caratterizzati dall'acutizzarsi del fenomeno, anche le autorita' italiane hanno chiesto piu' volte, inutilmente, l'aiuto della Comunita' Europea. Dopo questa ennesima tragedia l'Europa non puo' piu' restare a guardare e deve intervenire per trovare delle soluzioni a questo fenomeno complesso''.

''Occorrono - continua Cancian - misure immediatamente applicabili ed efficaci. E' urgente sia aprire un tavolo permanente tra il Commissario europeo agli Affari Interni Malmostrm ed il nostro Ministro dell'Interno Alfano per l'adozione di misure congiunte per la sorveglianza delle frontiere, sia concludere accordi europei bilaterali con gli altri Paesi''.

''In attesa di un intervento europeo che mi auguro sia immediato, per scongiurare altri morti, il Governo italiano i prossimi 7 e 8 ottobre potra' negoziare alcuni milioni di euro da utilizzare per la gestione dell'emergenza. Gli aiuti economici, tuttavia, non possono allontanare l'Europa dalle proprie responsabilita'. La Commissione Europea, inoltre, il prossimo 9 ottobre, nella seduta plenaria chiesta dal PPE con il commissario per gli Affari interni Malmstrom dovra' dire quali azioni concrete intende applicare per evitare altre tragedie della disperazione'', conclude Cancian.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4