martedì 28 febbraio | 11:45
pubblicato il 06/mag/2013 19:24

Immigrati: Bragantini (LN), norma assurda dannosa per il Paese

Immigrati: Bragantini (LN), norma assurda dannosa per il Paese

(ASCA) - Roma, 6 mag - ''La crociata personale che sta portando avanti il ministro Cecile Kyenge, evidentemente in cerca di notorieta', oltre a non rispecchiare la volonta' di milioni di cittadini rischia diventare dannosa per il Paese''. Lo dichiara il vicepresidente della Lega Nord alla Camera, Matteo Bragantini.

''Lo ius soli e l'abolizione del reato di clandestinita' non sono certo tra le priorita' di questo esecutivo, che piuttosto e' stato formato per affrontare l'emergenza lavoro e la crisi economica. Come ho contrastato questa proposta gia' nella scorsa legislatura, continuero' il mio impegno affinche' non si realizzi questa assurdita'. La raccolta firme della Lega Nord sara' fatta proprio per ricordare all'esecutivo, e al ministro per l'Integrazione, quali sono le necessita' attuali delle famiglie e delle imprese'', conclude Bragantini. com-ceg/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech