venerdì 24 febbraio | 20:59
pubblicato il 29/mar/2011 15:06

Immigrati/ Bossi: 'Fora d'i ball...'. Vanno portati a casa

"Ospitarli al Nord? Meglio tenerli vicini a casa loro..."

Immigrati/ Bossi: 'Fora d'i ball...'. Vanno portati a casa

Roma, 29 mar. (askanews) - Per gli immigrati che arrivano dal nord Africa Umberto Bossi propone un'unica soluzione: "Fora d'i ball", dice in dialetto lombardo. La strada dunque è quella degli accordi con i Paesi del Mediterraneo, a partire dalla Tunisia, per il rimpatrio: "Troveremo una soluzione, se troviamo qualcuno con cui parlare. In Tunisia hanno appena cambiato il ministro degli Interni". Quanto alla possibilità che gli immigrati e i profughi siano ospitati anche nelle regioni del nord, il leader della Lega dice: "E' meglio tenerli vicini a casa loro. Per portarli sulle Alpi devi fare migliaia di chilometri...". E comunque, "nessuna regioni è contenta di prendersi gli immigrati, e la prima cosa da fare è portarli a casa, partire dall'isola e portarli a casa loro. Ma queste sono cose che Maroni conosce a menadito".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech