venerdì 09 dicembre | 16:32
pubblicato il 20/giu/2014 13:38

Immigrati: Boldrini, Ue non fa sua parte per salvare vite in mare

Immigrati: Boldrini, Ue non fa sua parte per salvare vite in mare

(ASCA) - Siracusa, 20 giu 2014 - ''L'Unione europea non fa la sua parte nel salvare la vita umana in mare, la sua frontiera. Non puo' demandare a un solo Paese. In occasione del semestre di presidenza italiana, il nostro Paese deve ottenere quei riscontri che e' giusto avere''. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, tenendo un discorso a bordo della nave della Marina Militare San Giorgio, in rada a Siracusa, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

''Lo scorso anno le domande d'asilo sono state in Germania 110mila, in Francia 60mila, in Italia 27mila - ha proseguito Boldrini - e se l'obiettivo e' non fare morire gente in mare, allora Mare nostrum non basta. Occorre dare alternative concrete alle persone che fuggono. Agire alla radice.

Lavoriamo sui Paesi di transito. Facciamo in modo che le ambasciate si attrezzino. Oppure facciamo che le organizzazioni internazionali facciano uno screening per individuare chi e' bisognoso di protezione e sia inviato regolarmente in Europa''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina