sabato 21 gennaio | 18:59
pubblicato il 04/lug/2014 10:24

Immigrati: Boldrini, e' problema strutturale e Mare nostrum non basta

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - L'arrivo di migliaia di immigrati nel nostro Paese e' ormai un ''problema strutturale'' per affrontare il quale ''non basta'' l'operazione Mare nostrum.

Lo afferma la presidente della Camera Laura Boldrini in un'intervista a l'Unita' sottolineando che ''non si puo' piu' chiamare emergenza un fenomeno che si ripete negli anni. E' un problema strutturale - sostiene - al quale si deve dare una risposta efficace: implementare moduli di accoglienza a seconda del numero degli arrivi.

Vuol dire programmare strutture e servizi a seconda del numero di migranti, il ''contingency plan''''.

Per Boldrini pero' ''non e' vero che l'Europa non si occupi dei richiedenti asilo: sono molti i paesi il cui numero di domande e' superiore a quelle italiane. Quello che manca - sottolinea - e' l'aiuto europeo per il salvataggio delle vite umane, perche' il Mediterraneo e' davvero frontiera europea''.

Per salvare vite, rileva Boldrini, ''abbiamo Mare Nostrum, del quale c'e' da essere orgogliosi, ma non basta. Bisogna dare un'alternativa a chi si imbarca, permettere di fare domanda d'asilo a chi si trova nei luoghi di transito, la Libia per i tanti africani o il Libano e la Giordania per i 3 milioni di rifugiati siriani. Li' - non ha dubbi la presidente - puo' intervenire l'Europa, presso le ambasciate o gli organismi internazionali si possono accogliere e vagliare le domande di asilo, perche' chi ha bisogno di protezione vada nei vari paesi in modo legale senza rischiare la pelle in mare. Cosi' si impedisce ai trafficanti di fare affari''. Secondo Boldrini ''bene ha fatto Renzi a parlarne nel suo discorso (all'Europarlamento - ndr). Se c'e' una comune volonta' politica tutto si gestisce''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4