domenica 22 gennaio | 13:46
pubblicato il 16/mag/2014 18:18

Immigrati: Binetti, bene Mare Nostrum ma ora creare sviluppo Africa

Immigrati: Binetti, bene Mare Nostrum ma ora creare sviluppo Africa

(ASCA) - Roma, 16 mag 2014 - ''L'approvazione delle mozioni per il proseguimento dell'operazione Mare Nostrum e' un passo avanti. Ma se non costruiamo un ponte tra Italia e Africa in grado di sostenere davvero la solidarieta' europea, puntando anche sulla formazione e la promozione dei giovani africani nei loro Paesi per crearvi sviluppo e benessere, resteremo alle buone intenzioni''. Lo ha affermato la deputata Udc Paola Binetti durante il convegno alla Camera 'Ponte d'oro Italia - Africa. Argine prima del deserto'. ''Per andare oltre le parole - sottolinea Binetti - occorre coinvolgere le autorita' politiche, diplomatiche e istituzionali italiane, europee ed africane. Solo condividendo il valore del rispetto della dignita' umana e della vita di ogni uomo puo' contribuire a promuovere e concordare azioni concrete per evitare altri viaggi della morte e stragi in mare''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4