venerdì 20 gennaio | 16:02
pubblicato il 10/set/2013 15:42

Immigrati: assessore, in Lombardia non c'e' piu' spazio

(ASCA) - Milano, 10 set - ''Gli episodi di violenza che negli ultimi giorni hanno visto protagonisti alcuni gruppi di immigrati sono la testimonianza di come sia assolutamente necessaria l'adozione di un protocollo, che blocchi ulteriori flussi migratori sul territorio lombardo: nella nostra regione non c'e' spazio per altri immigrati''. Cosi' l'assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, Simona Bordonali, commenta i recenti fatti di cronaca che si sono verificati nelle province di Bergamo e di Milano.

''Le violente risse avvenute a Chiuduno e a Stezzano, cosi' come la rivolta degli immigrati nel Cie di via Corelli a Milano - dice ancora l'assessore lombardo - hanno avuto conseguenze anche tragiche e non intendiamo permettere che nuovi arrivi di immigrati possano aggravare ulteriormente tensioni sociali sul nostro territorio''.

com-fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"