sabato 25 febbraio | 22:01
pubblicato il 13/mag/2014 18:32

Immigrati: Alfano, dichiarazioni Ue tra provocatorio e ridicolo (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - ''Le dichiarazioni che vengono dall'Unione europea sono al confine tra il provocatorio e il ridicolo''. Lo ha dichiarato il ministro dell'interno, Angelino Alfano, rispondendo ai rilievi fatti oggi dal portavoce della Commissione europea, Michele Cercone, circa le richieste d'intervento italiane per fare fornte alle ondate migratorie. Alla sollecitazione di richieste concrete dell'Italia all'Europa, Alfano risponde di averle piu' vole ripetute durante i vertici a bruxelles: ''E' l'Europa delle letterine di fronte ai morti. Tra poco sentiro' la commissaria Cecilia Malstrom e le diro''' ancora una volta cosa serve. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech