martedì 06 dicembre | 20:55
pubblicato il 24/set/2013 13:55

Ilva: Zanonato, decreto sara' approvato venerdi'

(ASCA) - Portogruaro (VE), 24 set - ''Il decreto per l'Ilva e' pronto, verra' approvato venerdi' in Cdm, quando rientreranno il presidente Letta e il ministro Orlando''.

Cosi' Flavio Zanonato, ministro dello sviluppo economico, a margine dell'inaugurazione di uno stabilimento della Maschio Gaspardo. ''Il decreto - prosegue il rappresentante del Governo - e' molto semplice e dice questo: quando un magistrato sequestra ai fini della confisca un'attivita', questa attivita' prosegue con il controllo di un custode e con la gestione che viene controllata da parte dei vecchi organi societari''. ''Se si sequestra un'attivita' produttiva, questa non si deve interrompere, deve proseguire a garanzia delle aziende fornitrici, delle aziende dei clienti che altrimenti si fermano e infine a garanzia sia dello Stato che vuole confiscare non un rottame ma una cosa produttiva, sia dell'eventuale innocenza dell'imputato'', ha concluso il ministro.

fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni