lunedì 05 dicembre | 00:10
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Ilva/ Monti: Molti errori in passato, ora serenità necessaria

'Inammissibile che Italia desse quell'immagine di sè'

Roma, 30 nov. (askanews) - La vicenda dell'Ilva "è la dimostrazione plastica di errori reiterati e delle incoerenze delle realtà imprenditoriali e delle pubbliche amministrazioni che si sono sottratte alle responsabilità e al rispetto della legge". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti, nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri che ha varato il decreto sull'Ilva. Monti ha ricordato che "l'intervento della legge si è reso necessario in quanto il polo di Taranto è un asset strategico per l'Italia". E poi perchè "non possiamo ammettere che ci siano contrapposizioni drammatiche tra salute e lavoro, tra ambiente e lavoro e neppure è possibile che l'Italia possa dare di sè, in un sito così emblenmatico, un'immagine di inconciliabilità tra valori che sono tutti di grande importanza come occupazione, ambiente, salute e beninteso il rispetto della legge". Ora, è l'auspicio del premier, "lavorando con le parti sociali, l'azienda, i sindacati, le istituzioni locali, si può, e speriamo che la realtà si incarichi di dimostrarlo, creare il clima serenità necessario per soddisfare tutte le esigenze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari