venerdì 20 gennaio | 16:02
pubblicato il 17/giu/2013 16:49

Ilva: Edo Ronchi, priorita' rafforzare struttura gestione ambientale

(ASCA) - Roma, 17 giu - ''Il primo compito da attivare all'Ilva e' quello di verificare, organizzare e rafforzare la struttura di gestione ambientale, anche con un po' di formazione e rivedendo la catena di comando: la macchina ambientale interna dev'essere in condizione di operare al meglio''. A dichiararlo ai microfoni di Radio Citta' Futura, Edo Ronchi, ex ministro dell'Ambiente e neo sub-commissario ambientale per l'Ilva, che andra' ad affiancare il commissario Enrico Bondi in un ruolo di tutela ambientale.

Quale la priorita' tra lavoro e salute? ''Non c'e' alternativa: la salute non e' negoziabile e migliaia di persone non possono vivere senza lavoro - ha proseguito Ronchi - per cui spero si possa trovare una soluzione: a mio parere il punto di partenza e' la debolezza del sistema di gestione ambientale dell'Ilva - ha ribadito l'ex Ministro - prima di fare bisogna organizzare le cose in modo che la struttura dell' azienda sia in grado di farle''.

Quanto alla possibilita' che i soldi per il risanamento possano essere reperiti dagli otto miliardi sequestrati ai Riva, Rinchi frena: ''non e' cosi' semplice - ha detto - perche' il sequestro non mette automaticamente a disposizione le risorse e nella quantificazione del sequestro ci sono anche gli impianti dell'Ilva ed altre risorse che non sono traducibili in risorse da investire nel risanamento. Spero almeno in una parte - ha concluso - : mi attende un lavoro molto impegnativo e ovviamente devo studiare meglio la situazione''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"