venerdì 24 febbraio | 02:53
pubblicato il 13/set/2013 19:01

Ilva: Cota, deve occuparsene Letta. Voglio parlare con Maroni e Zaia

Ilva: Cota, deve occuparsene Letta. Voglio parlare con Maroni e Zaia

(ASCA) - Torino, 13 set - Della vicenda Riva, il presidente della regione Piemonte, Roberto Cota, sostiene che dovrebbe occuparsi ''direttamente'' il presidente del consiglio, Letta, con il quale, insieme ai colleghi lombardo e veneto, Maroni e Zaia, si dice disponibile ad un incontro. ''Sulla questione Riva - afferma Cota in una nota - il governo deve fare qualcosa, perche' quello che e' successo e' dannoso due volte. In primis per lavoratori che ad oggi vedono un futuro incerto. In secondo luogo per l'immagine che viene data: se fossi un investitore straniero, penserei di avere a che fare con un paese delle banane, dove puo' succedere di tutto e quindi dove non e' prudente investire''.

Il presidente del Piemonte informa, inoltre, che la regione ''si e' gia' attivata attraverso l'assessore, Claudia Porchietto, sulla problematica a livello regionale. Della questione deve pero' occuparsene direttamente il presidente Letta, con il quale voglio parlare, insieme ai Presidenti Maroni e Zaia''.

red-sst/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech