domenica 22 gennaio | 17:59
pubblicato il 23/ott/2012 09:04

Ilva/ Clini: Rischio elevato, sedimentazioni di decenni

Ministro: Responsabilità anche in passato, bonificare città

Ilva/ Clini: Rischio elevato, sedimentazioni di decenni

Roma, 23 ott. (askanews) - Il ministro dell'Ambiente Corrado Clini non è "sconvolto" per i dati presentati a Taranto dal ministro della Salute Renato Balduzzi, che "sono gli stessi resi pubblici un mese fa dall'esponente dei Verdi, Angelo Bonelli" ma è "preoccupato e impressionato soprattutto per il numero elevato di tumori infantili". Lo afferma Clini in un'intervista alla 'Stampa' spiegando che quei dati raccontano che "nei decenni precedenti si sono accumulati fattori di rischio". Clini cita l'esempio del dato sul mesotelioma pleurico: "è provocato dall'amianto e ha bisogno di una esposizione decennale per manifestarsi. L'amianto era utilizzato soprattutto nei Cantieri navali dell'ex Arsenale". "Taranto - osserva il ministro - è l'ultimo dei simboli di un'ndustrializzazione che nel secolo scorso non considerava prioritaria la valutazione degli effetti degli insediamenti sulla salute e l'ambiente". "In passato - continua - sicuramente l'Italsider prima e l'Ilva dopo hanno avuto una importante responsabilità nell'inquinamento di Taranto. Oggi l'Ilva ha la responsabilità di un inquinamento ambientale legato soprattutto ai vecchi impianti dell'area a caldo e del parco minerario. E per questo la nuova Aia ha prescritto misure molto severe. Il presente deve vedere Taranto trasformarsi in un immenso cantiere. Bisogna bonificare la città perchè è vero che il rischio sanitario è elevato, provocato da antiche sedimentazioni nei terreni e in mare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4