sabato 10 dicembre | 10:10
pubblicato il 23/set/2013 19:25

Ilva: Caparini, Cdm fantasma. Da governo solo chiacchiere

(ASCA) - Roma, 23 set - ''Le dichiarazioni del ministro Zanonato che a Verona ha assicurato l'approvazione di una norma che stabilisca che 'se avviene un sequestro deve avvenire tutelando l'attivita' produttiva e che si debba assicurare che nel periodo del sequestro non deperisca il bene sequestrato' non e' altro che una copia, a dire il vero mal riuscita, della proposta del vicepresidente del Senato Roberto Calderoli che questa settimana sara' votata nel decreto della pubblica amministrazione in discussione a palazzo Madama. In attesa della convocazione del Consiglio dei ministri annunciato ma non ancora celebrato l'unico dato certo rimane quell'emendamento che tutti i senatori potranno votare per tutelare i lavoratori di Riva Acciaio, i fornitori e l'intero comparto siderurgico''. Lo ha affermato in una nota il responsabile della comunicazione della Lega Nord, Davide Caparini. com-brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina