mercoledì 22 febbraio | 08:08
pubblicato il 23/set/2013 19:25

Ilva: Caparini, Cdm fantasma. Da governo solo chiacchiere

(ASCA) - Roma, 23 set - ''Le dichiarazioni del ministro Zanonato che a Verona ha assicurato l'approvazione di una norma che stabilisca che 'se avviene un sequestro deve avvenire tutelando l'attivita' produttiva e che si debba assicurare che nel periodo del sequestro non deperisca il bene sequestrato' non e' altro che una copia, a dire il vero mal riuscita, della proposta del vicepresidente del Senato Roberto Calderoli che questa settimana sara' votata nel decreto della pubblica amministrazione in discussione a palazzo Madama. In attesa della convocazione del Consiglio dei ministri annunciato ma non ancora celebrato l'unico dato certo rimane quell'emendamento che tutti i senatori potranno votare per tutelare i lavoratori di Riva Acciaio, i fornitori e l'intero comparto siderurgico''. Lo ha affermato in una nota il responsabile della comunicazione della Lega Nord, Davide Caparini. com-brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia