sabato 10 dicembre | 16:05
pubblicato il 01/feb/2013 16:29

Ilva: Camusso, sindacato senza 'politica' non puo' affidarsi a giudici

Ilva: Camusso, sindacato senza 'politica' non puo' affidarsi a giudici

(ASCA) - Roma, 1 feb - Il sindacato sta dimostrando di non avere una sua 'politica' nella gestione del caso Ilva e di attendere, in mancanza di una chiara strategia comune su temi quali la tutela dell'ambiente e l'innovazione tecnologica, il giudizio della magistratura sulle iniziative del governo. Una magistratura alla quale pero' non si puo' chiedere di cambiare una legge ma solo di applicarla. E' questo il senso dell'intervento oggi del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, al XIX Congresso di Magistratura Democratica.

''Con tutta la stima e il riconoscimento che posso avere per le cose fatte'', dice Camusso evidentemente rivolta ai suoi colleghi, ''per noi non puo' esserci una strategia fatta solo di ricorso alla giustizia per rappresentare diritti che c'erano e che vengono violati. Perche' tutto questo - spiega - non ridetermina le prospettive, le politiche, le regole del gioco''. La crisi di questo Paese per Camusso ''in realta' e' una crisi di politica e di scelte e anche di riconoscimento delle forme democratiche''.

L'assenza di politica, riconosce la leader della Cgil, ''pone al sindacato il tema del progressivo carico di compiti impropri che viene scaricato su chi dovrebbe fare altro''.

Una situazione come quella che si e' determinata all'Ilva di Taranto, ''tanto per non far finta di non avere tra noi problemi, e' esattamente figlia di assenza di una politica''.

Di una politica, spiega Camusso, ''dal punto di vista di qual sia il rapporto con la tutela dell'ambiente e l'innovazione tecnologica'' ma anche di una ''assenza di una politica rispetto a come lo Stato governo il rispetto delle sue leggi' e ''non affidandola solo al fatto che poi ci sia il giudizio della magistratura''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina