giovedì 19 gennaio | 11:48
pubblicato il 11/giu/2014 11:14

Ilva: Borghi (Pd), Gnudi venga a riferire in Parlamento

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''La sostituzione di Enrico Bondi con Piero Gnudi non puo' rappresentare in alcun modo una modifica dell'impostazione di risanamento ambientale e di rilancio produttivo disposta dal Parlamento. La legge varata la scorsa estate, che ha visto per la prima elevare un piano industriale e di risanamento ambientale al rango legislativa, trova proprio nel recupero del territorio e nella scrupolosa applicazione del piano di risanamento ambientale la premessa per la continuazione dell'attivita' produttiva. Come Pd, pertanto, siamo dell'opinione che il nuovo commissario sia tenuto all'applicazione della legge, e ci attendiamo che egli debba venga a riferire alle commissioni preposte su tempi, modalita' e condizioni sulle quali intende impostare il suo lavoro''. Lo spiega in una nota il capogruppo Pd in commissione Ambiente Enrico Borghi. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina