martedì 06 dicembre | 13:20
pubblicato il 08/feb/2011 16:59

Il "trota" esordisce come relatore in Regione Lombardia

Il Consiglio approva la pdl di Renzo Bossi su giovani e legalità

Il "trota" esordisce come relatore in Regione Lombardia

Debutto del "Trota" come relatore; Renzo Bossi ha presentato per la prima volta, al Pirellone di Milano, una proposta di legge regionale, relativa all'educazione alla legalità, in veste di speaker e con successo. Il provedimento, infatti, ha ricevuto un'approvazione bipartisan da parte del consiglio regionale della Lombardia: 62 voti a favore, un astenuto e nessuno contrario.Il provvedimento, nato dall'abbinamento di due distinti progetti di legge già presentati da Idv e Sel stanzia, per il primo anno, 500mila euro al fine di promuovere, soprattutto in scuole e università, iniziative e manifestazioni per insegnare ai più giovani il rispetto della legge.

Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni