martedì 17 gennaio | 14:46
pubblicato il 02/lug/2015 14:53

Il Tribunale di Napoli accoglie ricorso di De Luca: può governare

Il premer Renzi aveva disposto la sospensione da governatore

Il Tribunale di Napoli accoglie ricorso di De Luca: può governare

Roma, (askanews) - La prima sezione civile del Tribunale di Napoli ha accolto il ricorso d'urgenza di Vincenzo De Luca che chiedeva la sospensiva del decreto del presidente del Consiglio dei ministri con cui il premier Renzi aveva disposto la sospensione dello stesso De Luca dalla carica di presidente eletto della Campania.

In sostanza, dunque, il Tribunale partenopeo assume la decisione in base agli stessi criteri che il 25 giugno scorso lo hanno portato ad accogliere, almeno per ora, lo stesso ricorso contro la legge Severino depositato dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Ora, dunque, il nuovo governatore può insediarsi, partecipare alle sedute del Consiglio regionale e, soprattutto, nominare la giunta campana.

Il Tribunale di Napoli ha poi fissato per il 17 luglio l'udienza collegiale per la conferma, la modifica o la revoca del provvedimento di sospensione.

Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa