venerdì 01 luglio | 20:52
pubblicato il 24/feb/2016 18:26

Il Tribunale di Messina rinvia l'Italicum alla Consulta

Ok a 6 motivi di incostituzionalità su 13 presentati dal ricorso

Il Tribunale di Messina rinvia l'Italicum alla Consulta

Roma, 24 feb. (askanews) - L'Italicum, ovvero il provvedimento che riforma la legge elettorale varato dal governo Renzi, è stato rinviato alla Corte costituzionale dal Tribunale di Messina, che ha fatto propri 6 motivi di incostituzionalità su 13 presentati. Lo fa sapere l'avvocato Felice Carlo Besostri, tra i promotori dei ricorsi anti-Italicum.

"Spero che quello di Messina sia soltanto il primo", ha detto Besostri, ad accogliere il ricorso tra i diversi tribunali presso i quali è stato depositato, e che magari alla fine la questione di costituzionalità giunga alla Consulta su tutte e 13 le obiezioni presentate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Berlusconi
Berlusconi prosegue riabilitazione, dimissioni intorno a 5 luglio
Beni culturali
Renzi: restauro Colosseo dimostra che in Italia cose si fanno
L. elettorale
Delrio: Italicum ottima legge, arduo trovare numeri per modifica
Riforme
Di Maio: se vince no a referendum riforme si torni a votare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Parlare al cellulare stress per gomito e nervi del braccio
Motori
Il Motor Show rinasce a 40 anni, a Bologna dal 3 all'11 dicembre
Enogastronomia
Consorzio Brunello di Montalcino, Cencioni: consolidare brand
Made in Italy
Tutti in Vespa, il mega Raduno di 900 vespisti è a Popoli
Turismo
Niente vampiri, in Transilvania borghi e castelli nella natura
Lifestyle e Design
XXI Triennale: 325mila visitatori in tre mesi, 100mila biglietti
Sostenibilità
Enea, con canapa isolante addio afa e meno spesa climatizzazione
Start Up
Siemens crede nelle startup e lancia maxi progetto next47
Scienza e Innovazione
Tesla, primo morto solleva dubbi sulle auto con pilota automatico