sabato 01 ottobre | 03:28
pubblicato il 24/feb/2016 18:26

Il Tribunale di Messina rinvia l'Italicum alla Consulta

Ok a 6 motivi di incostituzionalità su 13 presentati dal ricorso

Il Tribunale di Messina rinvia l'Italicum alla Consulta

Roma, 24 feb. (askanews) - L'Italicum, ovvero il provvedimento che riforma la legge elettorale varato dal governo Renzi, è stato rinviato alla Corte costituzionale dal Tribunale di Messina, che ha fatto propri 6 motivi di incostituzionalità su 13 presentati. Lo fa sapere l'avvocato Felice Carlo Besostri, tra i promotori dei ricorsi anti-Italicum.

"Spero che quello di Messina sia soltanto il primo", ha detto Besostri, ad accogliere il ricorso tra i diversi tribunali presso i quali è stato depositato, e che magari alla fine la questione di costituzionalità giunga alla Consulta su tutte e 13 le obiezioni presentate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: flop Renzi, cittadini non gli credono più
Campidoglio
Di Maio: dimissioni Ragioniere? Roma non sarà commissariata
Camorra
Tele Van Gogh, Renzi si congratula con Gdf e informa Rutte
Scuola
Mattarella inaugura nuovo anno: la scuola è questione nazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Vaccini, appello Lorenzin: Italia al limite soglia sicurezza
Enogastronomia
Food, In Sicilia cena di beneficenza Fic e Cuochi Etnei
Start Up
Al via campagna crowdfounding a sostegno del progetto Ethicjobs
Motori
Presentata a Parigi la nuova Land Rover Discovery
Turismo
Confindustria Alberghi, premio Hotel expert a Palmucci
Moda
Moda, a Parigi sfila Yves Saint Laurent in versione Vaccarello
Sistema Trasporti
Airbus, a China Airlines il primo di 14 A350XWB
Scienza e Innovazione
La sonda Rosetta ha finito la sua missione, impatto avvenuto
Lifestyle e Design
Superenalotto, jackpot ad un passo da cifra record di 150 mln