martedì 28 febbraio | 18:28
pubblicato il 15/giu/2015 18:35

Il sindaco di Ventimiglia: la Francia apra le frontiere

"Queste persone vogliono andare via, aprite un corridoio"

Il sindaco di Ventimiglia: la Francia apra le frontiere

Ventimiglia (askanews) - Nessuno degli immigrati fermi a Ventimiglia vuole rimanere lì, restano poche ore e poi vogliono proseguire il viaggio, per questo è necessario che la Francia "apra le frontiere". È la posizione del sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, che da alcuni giorni deve far fronte all'assistenza di alcune centinaia di migranti bloccati nella città ligure.

Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech