lunedì 05 dicembre | 00:19
pubblicato il 06/nov/2012 20:04

Idv/ Tra il no di Grillo e i messaggi al Pd, partito al bivio

Domani intergruppo, Donadi ha visto Bersani

Idv/ Tra il no di Grillo e i messaggi al Pd, partito al bivio

Roma, 6 nov. (askanews) - Nè con l'Italia dei Valori nè con altri, mai. Beppe Grillo chiude la porta in faccia a qualsiasi alleanza con un partito e alla vigilia della riunione dei gruppi Idv di Camera e Senato molti si interrogano sul senso e sulle conseguenze del rifiuto. C'è chi lo interpreta come una chiusura definitiva, ergo la necessità per l'Idv di tornare a guardare, in vista delle elezioni, al recinto del centrosinistra e chi lo considera invece un 'assist' a Tonino: Grillo, si fa osservare, ha detto no al partito, non a Di Pietro o a una lista che si formi attorno a lui e che poi possa "apparentarsi" con M5s. A nessuno, né a Di Pietro né a Grillo, si ragiona, conviene in questo momento che l'Idv si sfaldi calando ulteriormente nei consensi, registrati, secondo l'ultimo e più pessimista sondaggio di Swg, al 2,9% (ma altre rilevazioni la vedono ancora intorno al 5%). Poi, dopo le regionali in Lazio e Lombardia - che saranno un test importantissimo in vista delle politiche per il Movimento cinque stelle - si organizzerà il nuovo rassemblement. Intanto, Antonio Di Pietro, che da giorni parla solo via web, continua nella sua 'operazione verità' on line e rilancia: "Si sono mossi mari e monti per farci fuori". Il fondatore del partito è chiuso in un fortino e pare non si confidi con nessuno. Domani pomeriggio, alla fine dei lavori dell'aula della Camera, ci sarà il confronto nell'intergruppo che si terrà nella sede del partito a Roma. Da un lato i fedelissimi, disposti a seguire il leader ovunque, dall'altro i dissidenti, da mesi critici sull'avvicinamento al Movimento cinque stelle e alla Fiom e fautori di una linea più filo Pd, con una collocazione certa nel recinto del centrosinistra accanto a Pd e Sel. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari