martedì 17 gennaio | 12:38
pubblicato il 16/set/2014 17:06

Idv: proponiamo manovra 100 mld, anche per ridurre costo lavoro

A Italia non serve galleggiare ma rimettere in moto economia (ASCA) - Roma, 16 set 2014 - "Per rimettere in moto l'economia dobbiamo ridurre il costo del lavoro ai lavoratori onesti, ai cittadini, alle piccole e medie imprese che sono il perno dell'economia nazionale. Per fare questo, ci vuole una manovra da 100 mld che noi proponiamo e che presenteremo a Sansepolcro, il 3, 4 e 5 ottobre durante la festa annuale del partito e che rimetteremo al Governo". E' quanto anticipa il segretario di Italia dei Valori Ignazio Messina.

"L'Italia - afferma - non ha bisogno di galleggiare ma di un grande rilancio che si fa, da una parte, combattendo il malaffare e l'evasione, dall'altra, riducendo l'incidenza dello Stato sul costo del lavoro. Nel nostro Paese un dipendente, pubblico o privato, guadagna mille euro pero' all'azienda costa piu' del doppio. Questa differenza non va al lavoratore ma va a perdersi nei meandri delle casse dello Stato e nei tanti sprechi".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate