sabato 10 dicembre | 04:04
pubblicato il 02/lug/2013 17:04

Idv: Di Pietro, ora valutare riapertura dialogo con centrosinistra

Idv: Di Pietro, ora valutare riapertura dialogo con centrosinistra

(ASCA) - Roma, 2 lug - ''Fra i primi impegni presi dal nuovo segretario Messina c'e' quello di chiedere un incontro con i leader politici delle forze alternative al centrodestra e con i leader sindacali per valutare la possibilita' di riaprire un dialogo con il centrosinistra, al netto delle esperienze che quel centrosinistra ha fatto vendendo l'anima a Berlusconi''. Cosi' l'ex leader dell'Italia dei Valori, Antonio di Pietro, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo segretario, Ignazio Messina.

Per l'ex ministro, inoltre, la maggioranza che sostiene il governo ''e' anomala ed in violazione del mandato elettorale.

Pero', a differenza del Movimento 5 Stelle, riteniamo sia necessario costruire un'alternativa''. Ad ogni modo ''se il Movimento 5 Stelle vorra' superare questa fase di mancata assunzione di responsabilita' istituzionale, certamente sara' un soggetto con cui dialogare''. brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina