domenica 26 febbraio | 16:27
pubblicato il 12/giu/2014 20:11

I grillini scelgono Farage

Meno di 30mila i votanti, 23mila voti per il gruppo Efd

I grillini scelgono Farage

Roma, (askanews) - Ha vinto Farage. Sul blog di Beppe Grillo sono stati pubblicati i risultati della consultazione on line per la scelta del gruppo dell'europarlamento al quale dovrebbero aderire i neoeletti del Movimento 5 stelle. Dopo l'esclusione del gruppo dei Verdi, la scelta era limitata al gruppo Efd, quello guidato dal britannico Nigel Farage, leader di Ukip, caldeggiato apertamente nei giorni scorsi da Grillo come partner privilegiato, e a Ecr, il gruppo dei conservatori inglesi. Terza opzione, la non appartenenza a un gruppo, una scelta che riduce le possibilità dei parlamentari di avere ruoli significativi nei lavori a Strasburgo e Bruxelles.I votanti sono stati 29.584, poco meno di un terzo degli iscritti certificati. Il gruppo Efd (che esisteva nella scorsa legislatura ma che nel nuovo parlamento non è ancora certo di avere il requisito minimo di eletti da sette paesi diversi) ha avuto 23.121 voti, l'opzione per i "non iscritti" 3.533, Ecr 2.930.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech