domenica 04 dicembre | 16:07
pubblicato il 21/giu/2014 12:00

Hollande: fiducia in Renzi, porterà energia e dinamismo nell'Ue

Con lui condividiamo obiettivo riorientare Europa verso crescita

Hollande: fiducia in Renzi, porterà energia e dinamismo nell'Ue

Parigi, 21 giu. (askanews) - Il presidente della Repubblica francese, Francois Hollande, ha risposto con un sì convinto alla domanda se abbia fiducia nel premier italiano Matteo Renzi riguardo alla sua azione nella politica europea, in particolare durante il semestre di presidenza dell'Ue che il governo italiano eserciterà dal primo luglio prossimo. Dopo aver ricordato le "eccellenti relazioni fra me e Renzi e fra l'Italia e la Francia", il presidente francese, che ha parlato, oggi a Parigi, con la stampa al termine del vertice dei leader di governo di area socialista dell'Ue, fra i quali lo stesso Matteo Renzi, ha sottolineato che "la Francia condivide con l'Italia gli stessi obiettivi di riorientamento dell'Europa verso la crescita, utilizzando tutti gli elementi di flessibilità del Patto di stabilità e di crescita". Hollande ha citato anche, fra le azioni da prendere a favore della crescita il completamento del mercato unico europeo dell'energia, l'attivazione dei nuovi strumenti per la promozione degli investimenti come project bonds, e la semplificazione dell'Europa. "So che Renzi - ha sottolineato il presidente francese - porterà tutto il suo dinamismo e la sua energia per il successo della presidenza italiana". Tuttavia, ha osservato, la presidenza di turno del Consiglio Ue "è di soli sei mesi, e ha cambiato dimensione da quanto è stato creato il presidente permanente del Consiglio europeo" la cosa importante, perciò, è "che dobbiamo designare la persona giusta al posto giusto perché si possa fare una politica giusta", ha puntualizzato Hollande, con riferimento alla nomina del prossimo presidente della Commissione europea. Su questo punto, ha riferito Hollande, i leader socialisti hanno deciso di sostenere l'ex premier lussemburghese Jean-Claude Juncker, candidato per la presidenza dell'esecutivo Ue dal Ppe, che ha vinto anche se "con leggero vantaggio" le elezioni europee.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari